Caratteristiche del vigneto: Il pinot nero è posizionato ad 800 m slm, con esposizione sud –sud ovest e pendenza oltre il 25%.
Caratteristiche del Terreno: calcareo di conformazione argillosa e ghiaiosa
Sistema di allevamento: Guyot singolo
Numero di ceppi per Ettaro: 6000
Resa per Ettaro: 40 q
Metodi di difesa: zolfo e rame
Epoca di Vendemmia :prima decade di Settembre
Analisi dei Fitofarmaci: la naturalità del vino è certificata dal residuo zero di prodotti chimici nel vino.
Vinificazione: l’uva, raccolta a mano alle prime ore del giorno, è messa nella diraspatrice, il diraspato ottenuto effettuerà una naturale pigiatura con il proprio peso. Successivamente viene fatto fermentare in serbatoi di acciaio con le bucce con l’aiuto di soli Lieviti Indigeni con due delestage e ripetuti rimontaggi. Dopo 7 giorni di fermentazione viene pressato e finita la fermentazione in acciaio, dopo un travaso, viene fatto riposare nei serbatoi senza essere mai travasato verificando l’avvenuta FML spontanea. Dopo questo periodo viene messo in botti di rovere per 12 mesi. Il naturale freddo della cantina provvede a decantare e stabilizzare il vino senza alcun ausilio di filtrazione. Affinamento in bottiglia per almeno 6 mesi
Profilo sensoriale
Colore: Rosso rubino
Profumo: Raffinato, intenso, complesso, con uno spiccato sentore di piccoli frutti di sottobosco, fiori rosa, pepe nero, tabacco
Gusto: Secco, complesso, di grande mineralità, persistente e con tannini setosi. Molto elegante
Analisi Alcool: 13,0° C
Acidità totale 6,15 g/l
Solforosa Totale: 40 mg/l
Non essendo filtrato, Il vino potrebbe dare origine ad una velatura o deposito in bottiglia indice della naturalità del prodotto.
Temperatura di servizio: 15° C
Produzione: 2722 bottiglie
Caratteristiche del vigneto: Il pinot nero è posizionato ad 800 m slm, con esposizione sud –sud ovest e pendenza oltre il 25%.
Caratteristiche del Terreno: calcareo di conformazione argillosa e ghiaiosa
Sistema di allevamento: Guyot singolo
Numero di ceppi per Ettaro: 6000
Resa per Ettaro: 40 q
Metodi di difesa: zolfo e rame
Epoca di Vendemmia :prima decade di Settembre
Analisi dei Fitofarmaci: la naturalità del vino è certificata dal residuo zero di prodotti chimici nel vino.
Vinificazione: l’uva, raccolta a mano alle prime ore del giorno, è messa nella diraspatrice, il diraspato ottenuto effettuerà una naturale pigiatura con il proprio peso. Successivamente viene fatto fermentare in serbatoi di acciaio con le bucce con l’aiuto di soli Lieviti Indigeni con due delestage e ripetuti rimontaggi. Dopo 7 giorni di fermentazione viene pressato e finita la fermentazione in acciaio, dopo un travaso, viene fatto riposare nei serbatoi senza essere mai travasato verificando l’avvenuta FML spontanea. Dopo questo periodo viene messo in botti di rovere per 12 mesi. Il naturale freddo della cantina provvede a decantare e stabilizzare il vino senza alcun ausilio di filtrazione. Affinamento in bottiglia per almeno 6 mesi
Profilo sensoriale
Colore: Rosso rubino
Profumo: Raffinato, intenso, complesso, con uno spiccato sentore di piccoli frutti di sottobosco, fiori rosa, pepe nero, tabacco
Gusto: Secco, complesso, di grande mineralità, persistente e con tannini setosi. Molto elegante
Analisi Alcool: 13,0° C
Acidità totale 6,15 g/l
Solforosa Totale: 40 mg/l
Non essendo filtrato, Il vino potrebbe dare origine ad una velatura o deposito in bottiglia indice della naturalità del prodotto.
Temperatura di servizio: 15° C
Produzione: 2722 bottiglie
Richiedi informazioni
Ti interessa acquistare questo articolo ma vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.