Rosso, bianco o rosato
Tutti i colori del vino

Notizie ed Eventi 12 set 2017

Oggi vogliamo raccontarvi il vino da un punto di vista particolare: il suo colore. Vi siete mai chiesti perché un determinato vino è rosso o bianco? Molti pensano che questo dipenda dal colore dell'uva...non proprio. Vediamolo insieme.

Che cosa determina il colore di un vino?
Perché un vino è rosso, uno bianco e un altro rosato?
Sicuramente si potrebbe pensare che possa dipendere dal colore delle uve utilizzate per fare il vino.
E questo è in parte vero, ma non del tutto corretto. Dobbiamo essere più precisi: il colore dell’uva può influire, ma il risultato finale è determinato dal tipo di vinificazione utilizzato per la produzione del vino.
Si parla allora di vinificazione in rosso, vinificazione in bianco e vinificazione in rosato.

Vinificazione in rosso
Per ottenere un vino rosso, una volta separati gli acini dal raspo, questi verranno pigiati e lasciati a macerare nel mosto, comprese le loro bucce, per un periodo di tempo che può variare dai 4 ai 30 giorni. In questo modo, gli antociani, ovvero i pigmenti delle uve presenti nelle bucce, si trasferiscono al liquido. Si ottiene così un vino dal caratteristico colore rosso.

Vinificazione in bianco
Nella vinificazione in bianco, dopo la pigiatura delle uve, il mosto viene privato delle bucce degli acini, che, abbiamo detto, contengono gli antociani, ovvero i pigmenti. È così che si ottiene un vino dal colore molto chiaro – come effettivamente è la polpa dell’acino d’uva – e, ebbene sì, si possono ottenere vini bianchi anche da uve nere!

Vinificazione in rosato
Per ottenere un vino rosato si utilizzano uve bianche e rosse. È il tempo durante il quale le vinacce vengono lasciate a macerare nel mosto a determinare il colore tenue del vino rosato, che è molto breve. In questo modo, le bucce dell’uva avranno pochissimo tempo a disposizione per cedere i loro antociani al liquido, che assumerà quindi il caratteristico colore rosato.


Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
vinidimontagna@castelsimoni.it