Guida ai Vini Italiani
Cosa sapere da Nord a Sud

Notizie ed Eventi 13 giu 2020

Il vino è da sempre uno dei prodotti più rinomati del nostro Paese: ogni regione, da nord a sud, ha la sua gloriosa produzione, spessissimo degna degli onori a livello internazionale.
Ecco una breve guida ai migliori vini italiani.

Partendo dal Nord non possiamo non citare la grande tradizione vitivinicola piemontese: famosissimi e apprezzatissimi in tutto il mondo i grandi rossi, come il Barolo, il Barbaresco ed il Barbera, ai quali si affiancano anche dei grandi bianchi, come il Roero.
Alla Lombardia dobbiamo, invece, i migliori vini spumanti d’Italia, appartenenti alla DOCG Franciacorta. Molto apprezzate sono le produzioni dell’Oltrepò Pavese e anche i vini di quota, in particolare il Valtellina Superiore, di cui citiamo, in particolare, la Sottozona Inferno, il cui nome è indicativo della difficoltà della viticoltura ad alta quota.

Facciamo un salto di qualche centinaia di chilometri ed arriviamo al Sud Italia, dove le regioni che si distinguono per la produzione di grandi vini sono, senza dubbio, la Sicilia, la Puglia e la Sardegna.
Citiamo, in ordine, il Nero d’Avola, l’arcinoto Marsala e l’ottimo Passito di Pantelleria per la prima, il Negramaro, il Castel del Monte e il Primitivo di Mandria per la seconda, il Cannonau e il Vermentino di Gallura per la terza.

Ma la culla dei grandi vini italiani è, probabilmente, il centro Italia e la Toscana in particolare.
I vini più rinomati al mondo provengono proprio da quei territori: il Brunello di Montalcino, il Nobile di Montepulciano, il Chianti, il Morellino di Scansano e i celeberrimi Supertuscans – Bolgheri Sassicaia, per citarne uno.

A metà strada fra i possenti vini del Sud e i nobili vini del Centro, troviamo i vini del nostro Abruzzo: la nostra regione si divide fra il mare e la montagna e permette, quindi, la produzione di molteplici tipologie di vino, dalle caratteristiche più varie. Si passa dai vini salini prodotti con uve coltivate in riva al mare, ai vini minerali coltivati in alta montagna, in viticoltura eroica. Qualche nome da inserire, orgogliosamente, fra i migliori vini d’Italia: Colline Teramane Montepulciano d’Abruzzo DOCG, Montepulciano d’Abruzzo DOC e Trebbiano d’Abruzzo DOC.


Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
vinidimontagna@castelsimoni.it